Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Monselice

Monselice, preoccupati i residenti di via Solana: «Polvere nera dalla cementeria alle nostre case»

La sera di giovedì 4 giugno, verso le 18.50 quando si è alzato il vento, «in contemporanea si è alzata una nuvola nera di carbone coke e sabbie silicie esauste (scarto di fonderia)», denunciano ancora una volta i residenti

L'allarme lo hanno lanciato i residenti di Via Solana, a Monselice, zona confinante con il piazzale dello scarico materiali della cementeria Buzzi. La sera di giovedì 4 giugno, verso le 18.50 quando si è alzato il vento, «in contemporanea si è alzata una nuvola nera di carbone coke e sabbie silicie esauste (scarto di fonderia). Personalmente stavo rincasando e percorrendo Via Eroi Divisione Acqui quando la nuvola nera mi ha completamente tolto la visibilità tanto da costringermi a fermare l'auto», racconta un testimone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raccontano i residenti: «Da anni denunciamo alle autorità preposte, e anche questa sera abbiamo chiamato il 112 e  ci hanno detto che avvisavano la polizia locale di Monselice. Abbiamo dato l'indirizzo di residenza, ma ad ora non è arrivato nessuno. Altre volte abbiamo segnalato che la cementeria non segue i protocolli e non bagna i rifiuti in modo che non si alzino le polveri che finiamo di respirare tutti. Scriveremo anche al sindaco».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monselice, preoccupati i residenti di via Solana: «Polvere nera dalla cementeria alle nostre case»

PadovaOggi è in caricamento