Cronaca Monselice

Ricettatore sorpreso con un "tesoretto" di refurtiva e denaro di dubbia provenienza

I carabinieri della stazione di Monselice su delega della Procura hanno effettuato una perquisizione a casa di un quarantenne volto noto alle forze dell'ordine. Ora il materiale è in caserma per essere visionato dai proprietari che hanno formalizzato denuncia di furto

Ricettatore incastrato dall'Arma. Recuperata refurtiva e contante di dubbia provenienza sul quale ora sono in corso tutta una serie di accertamenti. Brillante operazione dei carabinieri della stazione di Monselice, coordinati dalla Procura della Repubblica di Padova. Sequestrato un ingente quantitativo di materiale ritenuto di provenienza illecita oltre ad una cospicua somma di denaro. 

L'attività

L’attività è scaturita da un controllo occasionale effettuato dai carabinieri di Conselve il 15 aprile scorso. In quell’occasione, nel tardo pomeriggio, i militari durante un posto di controllo hanno imposto l'alt ad un quarantenne  residente nella città murata, già noto alle forze dell’ordine. Dopo averlo identificato, avendo precedenti, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare. Sono spuntati così un coltello ed altri oggetti atti ad offendere e per tale motivo l'uomo è stato denunciato in stato di libertà. 

L'indagine

La Procura ha quindi emesso un decreto di perquisizione domiciliare che i carabinieri di Monselice hanno eseguito il 20 aprile scorso: nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 19mila euro in contanti, trovati dai militari dell’Arma ben occultati dietro un termosifone, 63 attrezzi da lavoro di varie tipologie e marche, un motore fuoribordo per imbarcazione, 4 monopattini elettrici di varie marche, 15 biciclette di varie marche e una cyclette. Questi ultimi oggetti sono stati trovati in garage. L'appello alla collettività: chiunque avesse subito un furto riguardante i materiali indicati, potrà recarsi presso il comando Arma di Monselice per prenderne visione e verificarne la proprietà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettatore sorpreso con un "tesoretto" di refurtiva e denaro di dubbia provenienza
PadovaOggi è in caricamento