Cronaca

Montegrotto: arrestato con oltre un etto di cocaina, il plauso del sindaco

«La stazione di Terme Euganee - commenta il sindaco Mortandello - è nodo di passaggio di tante persone essendo tra le più utilizzate. Questo arresto dimostra che i controlli ci sono e funzionano»

Il sindaco di Montegrotto Terme esprime un plauso ai carabinieri della compagnia di Abano Terme del colonnello Marco Turrini e al comandante della Stazione di Montegrotto Terme Biagio D’Angiolillo per l’arresto, nella tarda serata di martedì 28 luglio, di una persona trovata in possesso di oltre un etto di cocaina all'interno della stazione ferroviaria di Montegrotto Terme. 

Controlli

«L’operazione - afferma il sindaco Mortandello - dimostra, ancora una volta, l’efficacia dei carabinieri nel nostro territorio. Sappiamo che la stazione dei treni delle Terme Euganee è nodo di passaggio di tante persone essendo tra le più utilizzate della provincia di Padova. Questo arresto dimostra che i controlli in questa zona sensibile ci sono e funzionano. Il messaggio che vogliamo dare a chi ha intenzione di delinquere o di spacciare stupefacenti è che, quanto meno, gli conviene cambiare zona perché qui i controlli ci sono e il rischio di essere arrestati è molto alto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montegrotto: arrestato con oltre un etto di cocaina, il plauso del sindaco

PadovaOggi è in caricamento