Montegrotto Terme: la polizia locale scopre una discarica abusiva di grandi elettrodomestici

Frigoriferi, lavatrici, ma anche pneumatici e qualche ferro vecchio: è quanto scoperto dalla Polizia locale di Montegrotto Terme, nel cortile di una casa disabitata. La scoperta è avvenuta nell’ambito della ”Operazione decoro”, avviata dal nuovo comandante Maurizio Cavatton

Frigoriferi, lavatrici, ma anche pneumatici e qualche ferro vecchio: è quanto scoperto dalla Polizia locale di Montegrotto Terme, nel cortile di una casa disabitata in via Monte Grappa. La scoperta è avvenuta nell’ambito della ”Operazione decoro”, avviata alcuni mesi fa, dal nuovo comandante, Maurizio Cavatton, che ha deciso di intensificare i controlli in materia ambientale e di decoro urbano. In questo caso sono stati di aiuto i controlli edilizi programmati con il supporto dell’Ufficio Tecnico Comunale.

IMG_3861-2

«La discarica  che abbiamo trovato nel cortile di un fabbricato disabitato non era di facile individuazione perché la strada di accesso è chiusa da un cancello e perché la vegetazione spontanea cresciuta in tanti anni di incuria nascondeva completamente il deposito», spiega il comandante Cavatton che assieme all’agente scelto Enrico Trovò e a due tecnici del Comune si è inoltrato a piedi attraverso i campi. La polizia locale sta proseguendo ora le indagini per risalire ai responsabili dell’abbandono,  e per questo chiede la collaborazione dei cittadini residenti in zona che possono aver notato qualcosa. Ai proprietari dell’area verrà contestato lo stato di incuria in cui versa l’area e dovranno dimostrare la loro estraneità al deposito dei rifiuti.

IMG_3859-2

«Prosegue - commenta il sindaco Riccardo Mortandello - e sta portando buoni frutti la collaborazione tra la polizia locale e gli uffici comunali, soprattutto l’ufficio tecnico, per sistemare situazioni di degrado. Per il futuro abbiamo intenzione di proseguire intensamente. Pertanto invitiamo tutti coloro che sanno di essere fuori dalle norme a sanare le situazioni esistenti da subito per evitare di incorrere in sanzioni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG_3858-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento