Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Stanga / Via Antonio Grassi

Prende a morsi un cameriere e poi aggredisce anche i carabinieri: 40enne arrestato

La lite tra l'uomo e il cameriere ha spinto alcuni passanti a chiamare i carabinieri. Al loro arrivo il 40enne li ha insultati e aggrediti, un comportamento che gli è costato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Prima ha aggredito a morsi un cameriere e poi ha fatto lo stesso con i carabinieri. Un 40enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Il fatto

Erano le nove della sera di mercoledì 5 maggio quando al 112 sono arrivate diverse segnalazioni di una lite tra due uomini. All’altezza del ristorante Ginzo in via Grassi i carabinieri hanno trovato un 40enne di Trapani molto agitato, probabilmente ubriaco. Si sono avvicinati e gli hanno chiesto i documenti. Lui, per tutta risposta, ha lanciato la sua carta d’identità nella loro direzione insultandoli. Poi è passato alle mani cercando di aggredire i carabinieri. Immobilizzato, è stato portato al comando di via Rismondo in stato di arresto. I carabinieri hanno approfondito la questione chiedendo al personale del ristorante cosa fosse accaduto prima del loro arrivo. Un cameriere ha detto di aver visto il 40enne seduto sulla propria auto parcheggiata di fronte al ristorante. Gli ha chiesto di spostarsi ma l’uomo non ne ha voluto sapere ed è andato su tutte le furie. Ha spinto via il cameriere e lo ha morso. Questa la lite che ha dato il via alle segnalazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a morsi un cameriere e poi aggredisce anche i carabinieri: 40enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento