menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata senza vita dal fidanzato sul divano davanti alla tv accesa

La vittima, una ballerina di lap dance, è deceduta nell'appartamento in cui era domiciliata, a Rubano. Inutile purtroppo ogni soccorso. La donna, di 46 anni, era seguita a Padova dal reparto di Malattie infettive.

Il fidanzato ha provato invano a contattarla, senza ricevere risposta. Così l'ha raggiunta a casa, trovando il corpo esanime della donna, sul divano, davanti alla tv rimasta accesa. È accaduto nel primo pomeriggio, verso le 15.30, all'interno di un'abitazione a Rubano.

TROVATA MORTA IN CASA. La vittima è una donna ungherese di 46 anni, residente a Padova, ma di fatto domiciliata nell'appartamento in cui è stata trovata ormai senza vita. Sul posto sono intervenuti i santari del Suem 118, che nulla hanno potuto, se non constatarne il decesso, e i carabinieri della stazione di Mestrino. Da quanto si è appreso, la vittima, una ballerina di lap dance, era seguita dal reparto di Malattie infettive di Padova. La salma, su disposizione del pm di turno, è stata trasferita all'istituto di medicina legale per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento