E' morta a Tokyo, Sabrina Bullaro: malata di fibrosi cistica è rimasta bloccata in Giappone

Ad avvisare la famiglia della morte della figlia è stato il console italiano in Giappone. Il volo che avrebbe dovuto riportare Sabrina in Italia era previsto martedì alle 17 all'aeroporto Catullo di Verona

Sabrina Bullaro, 38 anni, era malata di fibrosi cistica. Originaria di Padova, si trovava a Tokyo per motivi di studio. Il Giappone era la sua grande passione. Il 17 maggio scorso a Tokyo era dovuta ricorrerre alpronto soccorso. Sabrina era stata colpita da un abrutta polmonite e le sue condizioni erano peggiorate anche a causa dell'emergenza Covid e si era reso necessario il suo immediato rimpatrio. Il volo che avrebbe dovuto riportare Sabrina in Italia era previsto martedì alle 17 all'aeroporto Catullo di Verona. Ad avvisare la famiglia della morte della figlia è stato il console italiano in Giappone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento