Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Selvazzano Dentro / Via Don Bosco

Prende la moto dell'amico per fare un giro e va a sbattere: 17enne muore per le ferite

La corsa in ospedale è stata inutile, troppo gravi le lesioni. Il 17enne ha preso la moto di un suo coetaneo senza chiedere il permesso per fare un giro

Filippo Contin, 17 anni, è morto dopo essersi andato a scontrare con la moto contro un palo. Le ferite erano troppo gravi.

L’incidente

Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 settembre si è consumata la tragedia. Un 17enne di Padova, Filippo Contin, ha preso senza chiedere la moto di un suo coetaneo mentre si trovavano a Caselle di Selvazzano. Non aveva il patentino per guidarla. In via Don Bosco ha perso il controllo del mezzo e si è scontrato contro un palo della segnaletica. Un automobilista di passaggio lo ha visto a terra e ha chiamato l'ambulanza. La corsa in ospedale è stata inutile, troppo gravi le ferite riportate che hanno causato un'emorragia interna. I carabinieri hanno sequestrato la moto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende la moto dell'amico per fare un giro e va a sbattere: 17enne muore per le ferite

PadovaOggi è in caricamento