rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Ponte San Nicolò

Tragedia a Ponte San Nicolò, neonata di 46 giorni muore dopo la poppata

La mamma ha trovato la piccola Melissa esanime nella culla. Si tratta di morte bianca

La piccola Melissa, non ancora due mesi di vita, è morta in culla nel cuore della notte. Come riportano i quotidiani locali, la tragedia si è consumata a Ponte San Nicolò, lunedì 8 gennaio. Disperati i genitori 30enni, originari della Romania, che non si danno pace. Il cuore della bimba, nata il 23 novembre scorso a Padova, ha smesso improvvisamente di battere quattro ore dopo la poppata.

IL DRAMMA.

Melissa aveva preso il latte dalla mamma alle tre di notte, poi si è addormentata in culla. Alle 7.30 di mattina, quando la mamma è tornata dalla bimba, ha trovato il corpicino freddo e senza vita. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimazione. Si è trattato della Sindrome della morte improvvisa del lattante (Sids), che in Italia ha una incidenza annua di circa lo 0,5 per mille (2015). Il funerale della piccola si è svolto nei giorni scorsi. Il dramma che ha colpito la coppia ha addolorato l'intero paese di Ponte San Nicolò dove la famiglia è ben inserita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Ponte San Nicolò, neonata di 46 giorni muore dopo la poppata

PadovaOggi è in caricamento