rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Due Carrare / Strada Statale 250, 2

Morte della giovane mamma nell'incidente di Statale 16: ipotesi omicidio stradale

I carabinieri stanno proseguendo i rilievi e facendo tutte le verifiche sul pauroso sinistro che ha coinvolto la 34enne di Monselice deceduta sul colpo

È stato aperto un fascicolo e l’ipotesi è quella di omicidio stradale per il 21enne di Galzignano che a bordo della sua Punto Abarth avrebbe innescato lo spaventoso incidente avvenuto martedì mattina a Due Carrare. Nello schianto ha perso la vita Francesca Masiero, 34enne nativa di Monselice, che era a bordo di una Toyota insieme alla figlia di cinque anni.

L’incidente

La bambina è stata soccorsa dal padre: poco prima la compagna aveva lasciato l'uomo sul posto di lavoro a 100 metri dal luogo dove ha perso la vita la giovane mamma. Nel sinistro è rimasta coinvolta anche una 30enne di origini rodigine a bordo della sua Opel Corsa, fortunatamente uscita illesa dal tamponamento. I carabinieri di Battaglia Terme stanno verificando la condotta di guida del 21enne e se ci possa essere stato un mancato rispetto del codice della strada durante il sorpasso che avrebbe innescato la carambola: in caso si procederà per il reato di omicidio stradale. Il giovane è risultato negativo a tutti gli esami tossicologici. Ora serviranno ulteriori accertamenti tecnici per chiarire definitivamente la dinamica dell’incidente. Incidente due carrare 2-2-2

I funerali

Intanto non è ancora stata stabilita la data del funerale di Francesca Masiero. La donna era nata a Monselice, poi si era trasferita prima a Sanghella e successivamente col compagno a Conselve. Dopo la nascita della piccola Aurora, i due si erano trasferiti a Due Carrare.                                                           

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte della giovane mamma nell'incidente di Statale 16: ipotesi omicidio stradale

PadovaOggi è in caricamento