rotate-mobile
Cronaca Cartura / Via Gazzo

Operaio muore folgorato potando un albero: avrebbe colpito i cavi dell'alta tensione

Aveva 25 anni e lavorava in una ditta di giardinaggio. L'incidente è avvenuto la mattina di mercoledì 16 marzo: carabinieri e Spisal stanno indagando

Un operaio di 25 anni è morto folgorato. Stava lavorando su una gru per potare i rami di un albero quando ha toccato i cavi dell’alta tensione.

La tragedia

La mattina di mercoledì 16 marzo Daniel Bianchi, 25 anni di Tombolo, dipendente di una ditta di giardinaggio, è morto folgorato. Si trovava in via Gazzo a Cartura con il fratello e sembra che si trovasse vicino a una gru per potare i rami di un cedro in un giardino privato. Quando il braccio della gru si è alzato ha colpito i cavi dell’alta tensione e Bianchi è rimasto folgorato da una scarica elettrica. I carabinieri e i tecnici dello Spisal si stanno occupando delle indagini, con loro anche i pompieri.

Daniel_Bianchi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio muore folgorato potando un albero: avrebbe colpito i cavi dell'alta tensione

PadovaOggi è in caricamento