rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Codevigo

Morto bimbo di sei anni positivo al Covid, lo strazio dei genitori e il dolore della comunità

Sconvolto dal dolore anche il sindaco Francesco Vessio: «Sono devastato, davvero: quando succedono tragedie simili si fatica a trovare non solo le parole, ma anche una spiegazione razionale»

Un dolore immenso che ha colpito un'intera comunità nei giorni più attesi dell'anno, ovvero quelli della tradizionale Festa dell'Asparago: c'è grande tristezza a Conche di Codevigo per la scomparsa di Francesco Pascetta, bimbo di sei anni (ne avrebbe compiuti sette il prossimo 11 maggio) risultato positivo al Covid lo scorso mercoledì dopo aver effettuato un tampone nel vicino ospedale di Chioggia e morto all'alba di sabato 30 aprile in seguito a una severa crisi respiratoria occorsa mentre si trovava nella sua abitazione.

Tragica morte

Per stabilire con precisione la causa del decesso è stato disposto un esame autoptico sul corpo del piccolo Francesco, anche se tutto lascia al momento presagire che sia dovuta a un improvviso peggioramento dell'infezione al virus (contro cui non era vaccinato, a differenza dei suoi genitori). Una convinzione che pervade anche il padre Stefano, positivo al Covid al pari della moglie e che afferma brevemente: «Faranno l'autopsia, ma già lo so che è morto per il Covid. Il nostro Francesco non ce l'ha fatta: siamo distrutti, scusateci ma adesso dobbiamo pensare alla nostra bimba di nove mesi». Elena era stata battezzata da poco più di un mese da don Massimo Fasolo, parroco di Conche di Codevigo, che ricorda benissimo quel giorno: «Abbiamo fatto una foto ricordo in cui tutta la famiglia appare sorridente e serena, mentre adesso sono distrutti: questa notte (ieri, ndr) avevo sentito un'ambulanza arrivare in zona a sirene spiegate, ma non avrei mai pensato che fosse per Francesco. Ho subito telefonato al padre Stefano, è disperato». Sconvolto dal dolore anche il sindaco Francesco Vessio: «Sono devastato, davvero: quando succedono tragedie simili si fatica a trovare non solo le parole, ma anche una spiegazione razionale». Le maestre del piccolo Francesco, che frequentava la prima elementare nell'istituto comprensivo del paese, hanno scritto di loro pugno un messaggio di cordoglio rivolto alla famiglia Pascetta: «Partecipiamo con il cuore al grande lutto per la perdita del vostro, e nostro, Francesco, che era e resta la nostra speranza: sempre gentile, tenace, desideroso di conoscenza e buono».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto bimbo di sei anni positivo al Covid, lo strazio dei genitori e il dolore della comunità

PadovaOggi è in caricamento