rotate-mobile
Cronaca San Pietro Viminario

Non ce l'ha fatta Ilaria, 33enne mamma che ha partorito con un cesare dopo un malore

Si è spenta in ospedale Ilaria Callegari, che domenica si era sentita male in un bar: la figlia che portava in grembo è stata fatta nascere d'urgenza con un cesareo

Si è sperato fino all'ultimo nel miracolo, ma senza successo: si è spenta nella mattinata di oggi, martedì 26 aprile, all'ospedale di Padova Ilaria Martinelli, 33enne di San Pietro Viminario che, incinta di otto mesi, aveva accusato domenica un grave malore tanto da decidere per far nascere con parto cesareo d'urgenza la figlia che portava in grembo.

I fatti

Tutto ha avuto inizio nella mattinata di domenica 24, quando la giovane si trovava in un bar di San Pietro Viminario, città in cui risiedeva con il marito e la figlia: appena entrata nel locale Ilaria ha accusato un malore. Sul posto si sono precipitati i sanitari del Suem 118 con l'elisoccorso, che una volta stabilizzate le condizioni della 33enne l'ha trasportata d'urgenza all'ospedale di Padova. L'équipe medica ha quindi deciso di effettuare un cesareo per far venire alla luce la neonata mentre la madre si trovava in coma: le sue condizioni, subito apparse gravissime, sono peggiorate questa mattina, causandone il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ce l'ha fatta Ilaria, 33enne mamma che ha partorito con un cesare dopo un malore

PadovaOggi è in caricamento