Cronaca

Tragedia mentre lavora col muletto: operaio 45enne si accascia e muore

Dramma mercoledì mattina in una azienda dell'Alta Padovana: Alexandru Nacu, quarantacinquenne nativo dalla Romania, padre di famiglia ha avuto un malore ed è deceduto in ospedale

Un malore improvviso mentre stava lavorando col muletto all'interno della ditta Zaramella Verniciatura di via Volta a Camposampiero ha stroncato la vita mercoledì mattina ad Alexandru Nacu, impiegato di origini romene di 45 anni.

La morte improvvisa

L'operaio padre di famiglia che aveva tre figli, verso le 9.30 è sbiancato, accasciandosi. Subito soccorso dai colleghi e dai responsabili sicurezza dell'azienda, è stato rianimato sul posto e trasferito in ospedale. Dopo due ore di agonia il suo cuore ha smesso definitivamente di battere. Nacu che era residente a San Giorgio delle Pertiche da dieci anni era stato assunto alla Zaramella dove era considerato un gran lavoratore e una persona seria e affidabile. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri e gli uomini della polizia locale della Federazione del Camposampierese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia mentre lavora col muletto: operaio 45enne si accascia e muore

PadovaOggi è in caricamento