Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Rovolon

Rimane schiacciato dalla mietitrebbia: muore 71enne

Stava eseguendo dei lavori di manutenzione quando il macchinario gli è caduto addosso. Le sue condizioni erano troppo gravi

Un altro incidente sul lavoro. Mortale. Un uomo è rimasto ucciso schiacciato dalla mietitrebbia sulla quale faceva manutenzione.

La vicenda

Alle 17.30 di lunedì 13 settembre i vigili del fuoco hanno estratto un uomo da sotto un macchinario. Per lui non c’è stato nulla da fare. Il 71enne stava lavorando in un’azienda agricola in Ca’ Marchesane a Bastia di Rovolon. Stava eseguendo dei lavori di manutenzione su una mietitrebbia: un elemento della macchina si è mosso e l’uomo è rimasto schiacciato. Con l’autogru i pompieri hanno sollevato parte del macchinario, usando dei cuscini pneumatici, e sono riusciti a estrarre il 71enne ma le condizioni erano troppo gravi. I medici dell’ambulanza non hanno potuto fare nulla. I carabinieri e il personale dello Spisal chiariranno la dinamica dell’incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane schiacciato dalla mietitrebbia: muore 71enne

PadovaOggi è in caricamento