Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Villa del Conte

Levico Terme, trovato il cadavere di un uomo sulla spiaggia del lago: è un 66enne padovano

In base a una prima ricostruzione sembra che l'uomo, nativo di Villa del Conte, avesse affittato un pedalò e si fosse tuffato nel lago senza più riemergere

L'atterraggio dell'elisoccorso a Levico Terme

Il cadavere di un uomo è stato trovato poco prima delle ore 15 di martedì 7 luglio nella spiaggia del Camping Due Laghi di Levico Terme: a perdere la vita un 66enne della provincia di Padova.

Decesso

A darne notizia è TrentoToday: a lanciare l'allarme sembra siano stati alcuni bagnanti. Sul posto sono intervenuti il 118 con un'ambulanza e l'elisoccorso, vigili del fuoco volontari, polizia locale e carabinieri di Borgo Valsugana, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Ad effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica dell'episodio una pattuglia della polizia locale di Levico e i carabinieri di Borgo Valsugana: in base a una prima ricostruzione sembra che Ferdinando Reato, 66enne nativo di Villa del Conte, avesse affittato un pedalò e si fosse tuffato nel lago senza più riemergere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Levico Terme, trovato il cadavere di un uomo sulla spiaggia del lago: è un 66enne padovano

PadovaOggi è in caricamento