menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

70enne trovato privo di vita nella sua abitazione: la sorella non aveva sue notizie da quattro giorni

Si tratta di Lucio Flavio Bianchi, originario di Padova: l'uomo è stato trovato disteso sul suo letto dai vigili del fuoco, intervenuti in seguito all'allarme lanciato ai carabinieri di Belluno dalla sorella e dalla vicina di casa

La sorella non lo sentiva da quattro giorni. E le sue preoccupazioni si sono trasformate in tragica realtà: Lucio Flavio Bianchi, 70enne originario di Padova, è stato trovato privo di vita nella sua casa di via Aune a Sovramonte, in provincia di Belluno.

I fatti

Tutto è partito dalla chiamata della sorella dell'uomo (anch'essa padovana) a una vicina di casa, a cui ha chiesto di andare a verificare se il 70enne, celibe e pensionato, stesse bene. La donna si è dunque recata subito all'abitazione dell'uomo, constatando che la porta era chiusa e che le luci all'interno erano accese. Un particolare, però, l'ha allarmata: il giornale che di solito Lucio Flavio Bianchi ritirava giornalmente era ancora appoggiato sulla finestra. La donna ha quindi chiamato i carabinieri di Belluno e i vigili del fuoco, i quali hanno forzato la porta d'ingresso facendo poi la triste scoperta: l'uomo era disteso sul suo letto privo di vita per cause naturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento