Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Lutto nell'Arma dei Carabinieri: è mancato il maresciallo maggiore Giovanni Cuccuru

Insignito Cavaliere della Repubblica associato ai “Cavalieri della Riviera del Brenta” e per appartenenza alle proprie origini, storico iscritto al  Circolo Culturale Sardo “Eleonora d’Arborea” di Padova. Lascia la vedova Adelaide dopo oltre 50 anni di matrimonio

Lunedi 2 marzo 2020 a Padova è mancato Giovanni Cav. Cuccuru, classe 1933,  già Maresciallo Maggiore dei Carabinieri, con precedenti incarichi di servizio nel Veneto, in Friuli Venezia Giulia e Toscana ove a Firenze nel 1966, in occasione dell’alluvione che colpì la città, fu destinatario di specifico attestato di benemerenza.

Cavaliere della repubblica

Insignito Cavaliere della Repubblica associato ai “Cavalieri della Riviera del Brenta” e per appartenenza alle proprie origini, storico iscritto al  Circolo Culturale Sardo “Eleonora d’Arborea” di Padova. Lascia la vedova Adelaide dopo oltre 50 anni di matrimonio, i figli Antonio, Luogotenente dei Carabinieri , attuale Comandante della Stazione di Piove di Sacco (Padova)  – competenza per le comunità di Piove di Sacco, Sant’Angelo di Piove di Sacco e Brugine -  Michele, Maresciallo Maggiore dei Carabinieri, attuale Comandante della Stazione di Trezzano sul Naviglio (Milano) – competenza per le comunità di Trezzano e Cusago – parenti e amici tutti,  nel ricordo di chi ha avuto modo di conoscerlo. Le esequie nel rispetto delle attuali restringenti normative, saranno ufficializzate nella Parrocchia di Saonara (Padova) a data da destinarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nell'Arma dei Carabinieri: è mancato il maresciallo maggiore Giovanni Cuccuru

PadovaOggi è in caricamento