Mondo della pasticceria padovana in lutto: scomparso il Cavalier Paolo Luni

Paolo Luni, una vita dedicata alla pasticceria “Estense” di via Forcellini a Padova, è morto a 72 anni in seguito a una brutta caduta con emorragia celebrale

Paolo Luni con il figlio Francesco

Una brutta caduta con emorragia celebrale che sembrava circoscritta ma che poi, nel giro di pochi giorni, è degenerata ha interrotto la vita del Cavalier Paolo Luni. Una vita dedicata alla pasticceria “Estense” di via Forcellini a Padova, che proprio nel 2019 ha festeggiato i 60 anni di attività.

Paolo Luni 4-2

Paolo Luni

Paolo Luni era nato a Monselice nel 1947 e a soli 20 anni si è ritrovato a gestire da solo il laboratorio della pasticceria di famiglia a causa della morte improvvisa del padre. La passione per l’arte della pasticceria l’ha spinto perfezionarsi sempre più, fino a far diventare la sua pasticceria “Estense” un tempio della pasticceria veneta, punto di riferimento per diverse generazioni di padovani. Il suo lavoro era la sua passione e questa passione lo portava ad andare nelle scuole dell’infanzia e addirittura negli asili nido per insegnare ai bambini il gusto del buono e del genuino, facendo loro toccare con mano gli ingredienti base della vera pasticceria artigianale. Per oltre 25 anni orgogliosamente Volontario della “Pia Opera Croce Verde Padova” e per oltre 20 anni donatore di sangue, aveva lo spirito del volontario nel cuore e, quando riusciva a liberarsi dal lavoro, andava al Dipartimento di Pediatria, dove allestiva un vero e proprio “laboratorio di pasticceria” per regalare qualche sorriso ai bimbi ricoverati. Tanti i riconoscimenti ricevuti nella Sua vita, ma le onoreficenze di cui era più fiero erano “Cavaliere della Repubblica” e il Distintivo d’oro per i “25 anni di Volontariato” ricevuto dalla Pia Opera Croce Verde di Padova.

Il ricordo della moglie e dei figli

Sottolineano i figli Federica, Francesco e Beatrice, ancora increduli: «Nostro padre aveva una sensibilità e un acume eccezionale. Era un passo avanti in tutto, nel lavoro come nelle sue passioni: sommelier professionista già negli anni ’90, donatore di sangue, volontario della Croce Verde, uno dei primi cioccolatieri a Padova, custode della tradizione dolciaria Padovana e Maestro nel tramandarci i suoi segreti». Tante le soddisfazioni lavorative: dai dolci preparati per dei set cinematografici, ai dolci per il Calcio Padova, a quello tradizionale per gli anziani ultra-centenari di Padova. A lui il figlio Francesco aveva dedicato l’Argento vinto ai “Campionati del mondo del Panettone” della Federazione Internazionale Pasticceria a Roma il 18 novembre scorso. Aggiunge la moglie Ester: «Ci mancherà tanto, era una presenza che si faceva sentire nel lavoro come a casa. Chi ci conosce lo sa: ci sembra di vederlo ancora seduto nel suo tavolino, tra un dolce e l’altro, che dava una parola a tutti».

Il cordoglio di Appe

Una cosa è certa: il Cavalier Paolo ha lasciato il segno sia a Padova, che nell’ambiente della pasticceria e si può già vedere dai tanti amici, clienti e colleghi che in queste ore stanno circondando d’affetto la famiglia Luni. Dichiara Erminio Alajmo, presidente dell’Associazione Provinciale Pubblici Esercizi (Appe) di Padova; «Parlare di Luni significa parlare di pasticceria padovana. Sembra una frase fatta, ma la realtà è proprio questa: Paolo Luni è la pasticceria padovana, è la tradizione portata avanti con orgoglio e professionalità, dedizione e passione, è la capacità imprenditoriale portata anche fuori della nostra Città. Parlare di Paolo Luni è anche parlare di impegno sociale, caratteristica che ha trasmesso ai figli. A nome di tutti gli esercenti padovani esprimo il mio cordoglio e la mia vicinanza a tutta la famiglia Luni e, in particolare, alla figlia Federica, dirigente della nostra Associazione». La data dei funerali non è ancora stata fissata, ma dovrebbero tenersi nella giornata di martedì 31 presso la cappella del Villaggio Sant’Antonio di Noventa Padovana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paolo Luni 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento