Tragedia a Merlara: si ribalta col gommone, morto pescatore 30enne

Gheorghe Balan, di origini romene e residente a Bovolone, si trovava con un amico nel canale Fratta a Merlara: il suo corpo è stato recuperato quattro chilometri più a valle

Il luogo della tragedia

Si è sperato fino all'ultimo. Ma non c'è stato nulla da fare: è stato trovato alle ore 11 circa di martedì 9 ottobre il corpo del pescatore romeno 27enne disperso dalla notte scorsa nel canale Fratta a Merlara, dopo il rovesciamento di un piccolo gommone mentre era a pesca con un compagno, che si è salvato.

La dinamica

 Il capovolgimento è avvenuto in un punto del canale dove c’è un cambio di livello del corso d’acqua. I sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza insieme alla squadra nautica dei colleghi di Este hanno prima trovato il gommone (a circa un chilometro e mezzo dal punto del rovesciamento) e il corpo senza vita del 27enne - residente a Bovolone - quattro chilometri più a valle. Sul posto il personale medico del Suem, che ha constatato la morte, e i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento