rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Tombolo

Tiene in casa il corpo del fratello morto da almeno dieci giorni: l'incredibile scoperta

Per almeno dieci giorni la salma di Roberto Frasson, 58enne di Onara di Tombolo, è stata vegliata nella sua abitazione dal fratello Fiorenzo, di tre anni più giovane, che non aveva comunicato a nessuno il decesso

Una storia incredibile: per almeno dieci giorni la salma di Roberto Frasson, 58enne di Onara di Tombolo, è stata vegliata nella sua abitazione dal fratello Fiorenzo, di tre anni più giovane, che non aveva comunicato a nessuno il decesso. 

I fatti

A riportarlo è "Il Mattino di Padova", che spiega anche come i due fratelli fossero seguiti da tempo dai servizi sociali, i quali hanno trovato il corpo in avanzato stato di decomposizione in quanto deceduto da quasi due settimane: la scoperta nel primo pomeriggio di venerdì 11 marzo, quando si sono presentati a casa di Fiorenzo insieme alla polizia locale. E c'è un emblematico precedente: anche quando morì la madre, infatti, i due fratelli tennero per qualche giorno il corpo in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiene in casa il corpo del fratello morto da almeno dieci giorni: l'incredibile scoperta

PadovaOggi è in caricamento