menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere di un cinquantenne rinvenuto in una stanza di hotel: indagano i carabinieri

Il ritrovamento è avvenuto sabato mattina all'interno di una stanza al Grand Italia in piazzale stazione: deceduto un veneziano. Ipotesi malore o overdose

Un uomo di 50 anni, Silvio Papini, nativo di Venezia e che viveva a Marcon è stato trovato senza vita sabato mattina all'interno di una stanza del Grand Hotel di fronte a Piazzale Stazione in Corso del Popolo a Padova. L'uomo che alloggiava nella struttura non ha aperto la propria camera nonostante i ripetuti tentativi di contattarlo da parte della reception.

Cadavere

I dipendenti hanno quindi dato l'allarme, aperto la porta e l'hanno trovato ormai privo di vita nel bagno in una pozza di sangue. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Padova Principale e da una prima ispezione non sono emersi segni di violenza. Due le ipotesi su cui stanno lavorando gli investigatori: un malore o un'overdose. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per l'eventuale autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento