Drammatica scoperta: rinvenuto in casa il cadavere di un trentenne di origini asiatiche

Il cadavere di una persona di nazionalità cinese è stato rinvenuto nella mattinata di venerdì 13 marzo all'interno di un'abitazione di via Miani, una perpendicolare di via Montà a Padova

Il cadavere di una persona di nazionalità cinese è stato rinvenuto nella mattinata di venerdì 13 marzo all'interno di un'abitazione di via Miani, una perpendicolare di via Montà a Padova.

I fatti

Si tratterebbe si un giovane di circa trent'anni. Stando ai primi rilievi il giovane avrebbe perso la vita a causa di un malore. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e gli uomini della scientifica, che hanno eseguendo i rilievi. All'interno dell'abitazione abiterebbe un'intera famiglia di origini asiatiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento