West Nile, il virus causa il primo decesso a Padova: muore 91enne

Già sofferente per alcune patologie, ma la puntura della zanzara è stata fatale: abitava in zona San Bellino, dove nella notte verranno effettuati trattamenti straordinari

Prima vittima a Padova a causa del virus West Nile: si tratta di un 91enne residente in zona San Bellino nel quartiere Arcella, già sofferente per altre patologie. 

Il caso

Come sempre in questi casi il Comune di Padova si è attivato per gli interventi di disinfestazione straordinaria previsti dal protocollo regionale: nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto proprio a San Bellino saranno effettuati dei trattamenti adulticidi e larvicidi. In queste ore l’Amministrazione si sta muovendo per informare la popolazione, anche attraverso annunci acustici in zona, degli interventi e sulle precauzioni da prendere (tenere chiuse le finestre e spenti i condizionatori, raccogliere frutta e verdura pronta al consumo dagli orti, raccogliere la biancheria stesa all’aperto  e non lasciare uscire gli animali domestici). L’intervento sarà effettuato alle 3 del mattino.

“Tavolo di coordinamento con Ulss 6 Euganea”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara Galliani, assessore all’ambiente, sottolinea: “Stiamo lavorando da giorni sulle misure per contenere la diffusione del virus. Abbiamo chiesto un tavolo di coordinamento tra enti convocato dall’Ulss 6 Euganea per mettere a punto una strategia comune. Abbiamo previsto misure che si possano affiancare a quelle ordinarie e straordinarie che continuiamo a fare (stiamo iniziando in questi giorni il sesto ciclo come pubblicato su Padovanet). In accordo con il Sindaco abbiamo a disposizione delle risorse aggiuntive per queste iniziative che saranno pienamente effettive già nei prossimi giorni. Come sempre dobbiamo raccomandare la collaborazione di tutti: l’attenzione di svuotare i ristagni d’acqua in giardini e terrazze e le normali precauzioni per evitare le punture di insetti sono importanti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Il professor Basso: «Neppure durante la peste si è chiuso tutto. E morì metà popolazione»

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

Torna su
PadovaOggi è in caricamento