Duplice investimento mortale: si gettano sotto il treno abbracciati davanti ai passanti

Dramma lungo la linea ferroviaria Venezia-Bologna all'altezza di Battaglia Terme per un incidente mortale costato la vita a due persone. Si tratterebbe di un gesto volontario

Il luogo dell'investimento mortale di due persone

Nuova tragedia lungo la linea ferroviaria Venezia-Bologna all'altezza di Battaglia Terme. Dopo il ritrovamento di un uomo esanime a Monselice all'alba di venerdì, due persone sono morte nel primo pomeriggio.

Le vittime

Appena prima delle 13 di venerdì due persone sono state investite da un convoglio Frecciarossa in transito nei pressi della stazione della cittadina di Battaglia Terme. Si tratta di un uomo e una donna, italiani e fidanzati. M.M. lui, Z.S. lei, entrambi di età compresa fra 40 e 50 anni, originari e residenti nei comuni limitrofi ma che per anni hanno vissuto anche periodi in strada affrontando fasi buie. Insieme, come insieme sono morti immediatamente dopo l'impatto con il treno in transito. Sul posto la polizia ferroviaria, i carabinieri e il personale medico del Suem impegnati nel chiarire la dinamica dell'evento. Inizialmente era stato fatto giungere da Padova anche l'elisoccorso, rientrato però senza carico. Fondamentali sono state le testimonianze delle persone che hanno assistito inorridite alla scena. A quanto appreso dai racconti la donna per prima avrebbe raggiunto i binari al termine della banchina vedendo sopraggiungere la Freccia che non fermava in stazione. L'uomo pare abbia dapprima tentato di fermarla, salvo poi gettarsi anch'esso sui binari abbracciando la compagna e trovando morte istantanea. In un primo momento si era anche ritenuto che la coppia fosse finita investita al termine di un litigio, elemento questo tutt'ora al vaglio.

Treni

Pesanti i disagi alla circolazione dei treni con la linea interrotta dalle 13 per consentire i rilievi. Undici convogli fra Regionali (6), Intercity (1) e Frecce (4) hanno subito ritardi e parziali cancellazioni fino a 120 minuti. Il Regionale Rovigo-Venezia delle 13.27 e il Regionale veloce Venezia-Bologna delle 13.40 sono stati soppressi. Tre Frecce sono state deviate su un percorso alternativo attraverso Verona con ritardi fino a 90 minuti. Dalle 15.30 il traffico è tornato regolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore prima in stazione a Monselice un uomo di 38 anni era stato rinvenuto senza vita lungo i binari. Link all'articolo

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento