menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Shock in stazione: dodici "morti" avvolti dai teli bianchi all'esterno dell'ingresso

L'installazione è dell'artista Andrea Dodicianni realizzata con avvocati di Strada Onlus-Padova. L'opera sul tema delle morti in mare sta suscitando un vespaio di polemiche

Dodici teli bianchi che avvolgono altrettanti corpi. E' quanto si sono trovati davanti mercoledì mattina i pendolari e i viaggiatori diretti in stazione per prendere il treno. L'installazione è dell'artista Andrea Dodicianni realizzata grazie ad avvocato di Strada Onlus - Padova, come è spiegato sulla pagina Facebook di Coalizione Civica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le polemiche

La sorta di Flash Mob che dovrebbe sensibilizzare sul tema degli sbarchi dei migranti e sulle morti in mare sta suscitando un forte dibattito sui social network. Coalizione Civica la definisce "toccante", mentre il senatore leghista Andrea Ostellari in un post su Facebook scrive: "Padova oggi si veglia così. Agli "artisti" che hanno realizzato questa pagliacciata solo poche parole: zero partenze=zero morti".

Flash mob 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento