Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Arcella / Via Stefano dall'Arzere

Trovato morto dal figlio: era caduto in casa e sembrava stare bene, poi la tragedia

Le conseguenze di un incidente domestico sarebbero costate la vita a un 70enne. Dopo una caduta accidentale sembrava essersi ripreso, ma la mattina dopo è stato trovato esanime

Sabato era caduto a terra, ma la disavventura sembrava essersi risolta dopo qualche lieve medicazione. Invece domenica mattina il figlio lo ha trovato esanime a letto e a ucciderlo sarebbe stata proprio quella fatale scivolata.

L'incidente

Vittima dell'infortunio mortale è Antonio Favaretti, 70enne italiano residente in via dall'Arzere all'Arcella. L'anziano, che viveva insieme al figlio, nella giornata di sabato aveva subito un piccolo incidente domestico cadendo a terra all'interno del suo appartamento. A quanto raccontato dal figlio era stato prontamente soccorso proprio dal parente e nonostante il grande spavento nel giro di poco tempo sembrava essersi ripreso. Apparentemente non aveva riportato ferite e appariva lucido, perciò l'imprevisto sembrava del tutto superato.

Il ritrovamento

Favaretti sabato sera si è coricato a letto per la notte, ma la mattina seguente non si è alzato. Quando il figlio ha raggiunto la camera ha trovato il genitore disteso ed esanime. A nulla sono valsi i tentativi del personale medico per rianimare l'anziano e non si è potuto far altro che constatarne la morte. Nell'appartamento di via dall'Arzere sono intervenuti anche i carabinieri di Padova Principale incaricati dei rilievi. A loro è toccato il compito di informare l'autorità giudiziaria che, data l'assenza di segni di violenza sul corpo attribuibili a terze persone, ha disposto la restituzione della salma ai familiari. La causa del decesso è infatti stata attribuita agli esiti della caduta, che avrebbe provocato dei traumi non visibili ma rivelatisi fatali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto dal figlio: era caduto in casa e sembrava stare bene, poi la tragedia

PadovaOggi è in caricamento