rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Conselve

Tragedia a Conselve, si accascia e muore durante la partita di calcetto con gli amici

Giovedì, l'appuntamento settimanale per giocare a pallone si è trasformato in un dramma. La vittima è un 50enne del posto. Inutili purtroppo i soccorsi e i tentativi di rianimare l'uomo

Tragedia, giovedì sera, a Conselve, negli impianti sportivi del Tennis Club. Durante la consueta partita settimanale di calcetto tra amici, Marco Tosello, 50enne del posto, si è accasciato sull'erba, davanti agli occhi attoniti dei presenti, ed è morto poco dopo, stroncato - pare - da un infarto.

MUORE GIOCANDO A CALCETTO. Inutili, purtroppo, i soccorsi del personale sanitario del Suem 118, immediatamente accorso anche con defibrillatore e auto medica. Vani tutti i tentativi di rianimazione. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare: è deceduto durante il trasporto all'ospedale di Schiavonia. 

LA VITTIMA. Tosello, marito e padre di due figli, di mestiere faceva il saldatore in un'azienda di Terrassa Padovana. Le sue passioni erano il calcio e la bicicletta, hobby che coltivava con gli amici, che già lo scorso anno avevano perso il commercialista 62enne Giovanni Borella, morto in un incidente in montagna, durante un'escursione in mountain bike nel Bellunese. 

LE CAUSE. Pare che Tosello avesse sofferto da giovane di problemi cardiaci. Concausa dell'attacco di cuore che gli è costato la vita potrebbero essere state le alte temperature di questi giorni. Per stabilire con chiarezza le cause del decesso potrebbe essere disposta l'autopsia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Conselve, si accascia e muore durante la partita di calcetto con gli amici

PadovaOggi è in caricamento