Trovato morto camionista all'interno del suo mezzo parcheggiato in un'area di servizio

La porta era chiusa dall'interno e non c'erano segni di violenza. I vigili del fuoco hanno sfondato lo sportello e hanno portato fuori il corpo dell'uomo ormai privo di vita

È stato trovato morto dentro la cabina del suo camion, parcheggiato a una stazione di servizio. A tirarlo fuori sono stati i vigili del fuoco.

Il fatto

Nella mattinata di lunedì 26 ottobre, intorno alle 11.30, vigili del fuoco, carabinieri e ambulanza si sono precipitati alla stazione di servizio Ip di strada Rovigana, a Monselice. L’autista di uno dei camion parcheggiati, un 45enne albanese, non rispondeva a chi bussava allo sportello del mezzo. La porta era chiusa dall’interno così i vigili del fuoco l’hanno sfondata e hanno portato fuori il corpo dell’uomo ormai privo di vita. Non c’erano segni di violenza e il pm di turno ha deciso di affidare la salma ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento