menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Polo Surgelati (foto: web)

La Polo Surgelati (foto: web)

Malore fatale in azienda, trovato morto un 61enne custode

L'uomo, Pumacayo Cama Donato Alberto, era il sorvegliante della ditta Polo Surgelati di Teolo: è stato rinvenuto all'interno della ditta, la morte è sopraggiunta per cause naturali

Se ne è andato all'interno della ditta presso la quale lavorava: un malore fatale ha stroncato così nelle scorse ore Pumacayo Cama Donato Alberto 61enne di origine peruviana custode della Polo Surgelati di Teolo.


LA SCOPERTA DEL CORPO GIOVEDI' MATTINA. L'uomo è stato rinvenuto senza vita all'interno dell'azienda di via Volta giovedì mattina: sul posto si è precipitato subito il 118 chiamato dai lavoratori e dai colleghi dell'uomo che hanno scoperto il corpo: i soccorsi, però, hanno solo potuto constatare la morte del 61enne, sopraggiunta per cause naturali. Il guardiano, sposato, era residente in via Volta sempre nel comune di Teolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento