Muore prima della visita all'ospedale: stroncato nella cucina di casa

Il cadavere di un 54enne è stato rinvenuto giovedì mattina nella sua abitazione di Merlara. Lo attendevano per accompagnarlo a un controllo ma un malore non gli ha lasciato scampo

(foto: archivio)

Sarebbero stati un malore fatale e la conseguente caduta al suolo a uccidere Francesco Crema, 54enne di Merlara.

L'allarme

Il ritrovamento del corpo risale alla mattina di giovedì, quando un conoscente ha allertato i carabinieri e il 118 non ricevendo risposta al citofono. Si erano infatti dati appuntamento perché Francesco, invalido e da tempo malato, doveva essere accompagnato all'ospedale di Montagnana per ricevere alcune terapie. Quando l'amico è arrivato al civico 2.333 di via Perarolo, nell'aperta campagna di Merlara, dall'interno non è arrivato alcun cenno di vita.

La causa della morte

I timori si sono rivelati fondati quando i carabinieri di Casale di Scodosia e i sanitari del Suem hanno trovato il cadavere. Crema giaceva riverso sul pavimento della cucina, ormai senza vita. Il medico ha accertato che decesso risaliva a poco prima e, a fronte del quadro clinico dell'uomo, è stato ricondotto a un malore. A stroncarlo potrebbe essere stato un arresto cardiocircolatorio, poiché il 54enne aveva diversi problemi al cuore. Esclusa ogni ipotesi violenta, tanto che la competente procura di Rovigo ha disposto che la salma fosse affidata al tutore legale di Crema per poter organizzare i funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

Torna su
PadovaOggi è in caricamento