menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Due Carrare, anziano si spara un colpo di fucile e muore: forse non è un suicidio

Disposta l'autopsia sulla salma dell'85enne deceduto venerdì mattina nella sua abitazione. Gli inquirenti vogliono chiarire le circostanze in cui è avvenuta la morte dell'uomo

Potrebbe non essersi trattato di un suicidio. Ci sono alcuni punti oscuri sul decesso, avvenuto venerdì mattina a Due Carrare, di un uomo di 85 anni, morto a seguito di un colpo di fucile allo stomaco che, inizialmente, si era pensato potesse essersi sparato volontariamente.

DISPOSTA L'AUTOPSIA. Per far luce sulla vicenda - come riporta Il Gazzettino di Padova - è stata disposta l'autopsia sulla salma dell'anziano. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, infatti, non sarebbe semplice spararsi all'addome con un fucile da caccia come quello regolarmente detenuto dall'85enne, per via della canna, troppo lunga. Né è stato trovato sul luogo della tragedia qualcosa che possa essere stato impiegato dalla vittima per arrivare più agevolmente al grilletto. Inoltre, a non convincere, è la posizione della ferita, tutta sul lato sinistro. L'ipotesi più accreditata sarebbe, quindi, quella di un colpo partito accidentalmente, magari mentre l'uomo stava pulendo la sua arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento