menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito da un fulmine mentre faceva surf a Bali, muore Dasoul ex calciatore dell'Este

Aveva solo 34 anni. La scena è stata notata da residenti e turisti, ma non c'era più nulla da fare

Denis Andrè Dasoul, ex calciatore dell’Este (2007/08), dello Jesolo (dal 2009 al 2010), del Perugia, Foggia e del Bolzano, è morto a Bali dopo essere stato colpito da un fulmine mentre faceva surf. Dasoul, originario del Belgio, aveva solo 34 anni. Dopo aver lasciato il calcio, si era dedicato al surf: la sua grande passione. La tragedia è accaduta domenica, sulla spiaggia di Canggu, a nord di Kuta, a Bali.

LA DINAMICA.

Dasoul stava prendendo una lezione di surf, quando improvvisamente si è scatenata una tempesta. L’istruttore ha sospeso la lezione ai primi accenni di pioggia: non è chiaro se l’ex calciatore avesse comunque deciso di rimanere in acqua o si stesse affrettando a guadagnare la costa quando è stato colpito da una saetta. La scena è stata notata da alcuni residenti e turisti che hanno chiamato i soccorsi, ma per lui non c'era già più niente da fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento