menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricoverato per un mal di stomaco Aperta inchiesta su morte 45enne

All'ospedale civile di Padova gli è stato diagnosticato un reflusso gastrico. Al Sant'Antonio è stato operato per dei calcoli alla colicisti. La situazione degenera per un virus. Dopo il secondo intervento il decesso

Ha chiesto aiuto ai medici per un forte mal di stomaco. Pochi mesi più tardi è deceduto per un'emorragia cerebrale. Non si dà pace la moglie di un 45enne padovano, sulla cui morte è stata aperta un'inchiesta dal pubblico ministero Sergio Dini. Saranno gli accertamenti e l'autopsia, affidata al medico legale Dario Raniero, a stabilire eventuali responsabilità, e se la tragedia potesse essere evitata.

QUEL MAL DI STOMACO. Il calvario, come riportano i quotidiani locali, sarebbe iniziato lo scorso gennaio. Per quei dolori allo stomaco l'uomo si sarebbe rivolto all'ospedale civile di Padova, dove gli sarebbe stato diagnosticato un semplice reflusso gastrico. Visto che il male non passava, il paziente si sarebbe recato al nosocomio altre due volte, venendo anche ricoverato.

LA MORTE. I dolori sarebbero però ripresi in maggio, e, a quel punto, il 45enne avrebbe deciso di rivolgersi all'ospedale Sant'Antonio. Qui gli sarebbero stati trovati dei calcoli alla colicisti. L'operazione sarebbe andata a buon fine, ma la situazione sarebbe degenerata poco dopo, forse a causa di un virus, costringendo la vittima ad un secondo intervento. Il decesso il 23 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento