Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Via Este

Dramma all'area di servizio, esce dal bar e si accascia a terra senza vita

Un cinquantasettenne della Bassa Padovana è deceduto martedì in seguito a un improvviso e fatale malore. Aveva lasciato da pochi istanti il bar di un distributore di benzina

(foto: archivio)

Nulla avrebbe potuto far presagire la tragica sorte che martedì sera si è abbattuta su Maurizio Crema, stroncato da una crisi cardiaca.

Soccorsi vani

L'uomo, 57enne residente con la famiglia a Masi, poco dopo le 21 si trovava all'interno del bar Red One di via Este, all'interno dell'area di servizio alle porte del paese. Una volta raggiunto l'esterno, non ha fatto in tempo ad allontanarsi che alcuni degli altri presenti lo hanno visto accasciarsi a terra. É stato richiesto l'arrivo di un'ambulanza, ma i sanitari nonostante i tentativi di rianimarlo nulla hanno potuto se non dichiararne il decesso. Mentre sul posto intervenivano anche i carabinieri per ricostruire l'accaduto, è stata appurata la causa naturale del malore fatale. Crema sarebbe stato colpito da un attacco cardiocircolatorio che non gli ha lasciato scampo. Accertati i fatti, la salma è stata restituita ai familiari per l'organizzazione delle esequie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma all'area di servizio, esce dal bar e si accascia a terra senza vita

PadovaOggi è in caricamento