rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Cittadella / Via Borgo Treviso

I familiari non hanno notizie da giorni, trovato cadavere in casa dalla zia

Un uomo di 58 anni è stato rinvenuto senza vita nel perimetro della sua abitazione domenica pomeriggio. Inutile ogni speranza di rianimarlo, sul luogo anche i carabinieri

Tragico rinvenimento domenica pomeriggio a Cittadella, dove un uomo è stato stroncato da un malore.

Cittadella

Sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio a mettere fine alla vita di Roberto Rosso, 58enne residente in via Borgo Treviso nella zona dell'ospedale. L'uomo non dava notizie di sé ai parenti da qualche giorno e una zia ieri pomeriggio ne ha raggiunto l'abitazione per sincerarsi delle sue condizioni. Il peggiore dei timori si è invece concretizzato davanti agli occhi della donna, che lo ha trovato riverso nella zona posteriore della casa. L'immediata chiamata al 118 non ha purtroppo permesso di salvare Rosso, che come accertato dal personale medico era già deceduto. Il Suem ha chiesto l'intervento dei carabinieri che hanno appurato la causa naturale della morte e, avvisata la procura, hanno disposto la restituzione della salma ai familiari.

Vescovana

Un altro drammatico intervento ha occupato alle 13 di lunedì i carabinieri di Vescovana, chiamati anche in questo caso dal personale del 118. In un'abitazione di via Adige Inferiore un uomo di 50 anni si è tolto la vita mentre si trovava nell'abitazione dei genitori, che hanno dato l'allarme. Senza esito i tentativi di rianimarlo, mentre è stata chiara fina da subito la natura volontaria del gesto estremo. Le cause sarebbero invece legate a motivi personali dell'uomo, residente nel Rodigino con la moglie. Il corpo, trasferito all'obitorio di Rovigo, è stato restituito ai parenti per l'organizzazione delle esequie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I familiari non hanno notizie da giorni, trovato cadavere in casa dalla zia

PadovaOggi è in caricamento