menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo l'escursione in bici sui Colli Euganei, medico 54enne stroncato da un infarto

La vittima è il dottor Massimo Tresoldi, noto ginecologo padovano. Aveva appena terminato la gita domenicale

Il dottor Massimo Tresoldi, 54 anni, s'è accasciato dopo una pedalata in comitiva sui Colli, colpito da un malore. Come riportano i quotidiani locali, il dottor Tresoldi è morto domenica attorno alle 13.10, in via Liviana, all'altezza del civico 4, nella frazione di Luvigliano di Torreglia, in prossimità della trattoria Da Lorenzo. Stimato ginecologo padovano, era in servizio da 22 anni al reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale "Pietro Cosma" di Camposampiero, dov'era fra l'altro responsabile dell'unità semplice Gravidanza Alto Rischio.

IL DRAMMA.

Si stava cambiando la tuta, bagnata di sudore, quando si è improvvisamente accasciato a terra senza un lamento, sotto gli occhi degli amici. Quando è arrivata a sirene spiegate l'ambulanza del 118 dalla Casa di cura di Abano Terme, il cicloamatore era già deceduto. Vani, purtroppo, sono risultati i tentativi dei sanitari di rianimarlo. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Bresseo. Massimo Tresoldi abitava in città, in via Romagnoli nel quartiere Santa Rita. Il ginecologo lascia nel dolore la moglie Luisa Toniolo, un figlio sedicenne che frequenta le scuole superiori nel capoluogo e l'anziana mamma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento