rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Saccolongo, è morto padre Silvano De Cao: missionario in Africa per 50 anni

In Guinea Bissau ha fondato scuole, cappelle e dispensari mentre infuriava la guerra civile

All'una di notte del primo dell'anno, nel convento "Sacro Cuore" di Saccolongo si è spento padre Silvano De Cao, per mezzo secolo missionario in Guinea Bissau. Come riporta il mattino di Padova, la comunità dei Frati minori francescani ha perso uno dei suoi padri missionari. Padre Silvano aveva lasciato la sua amata Africa da qualche tempo per motivi di salute ed era ricoverato nella casa di Saccolongo, che funge da infermeria dei frati francescani. Nato a Trissino, in provincia di Vicenza 75 anni fa, padre Silvano De Cao aveva iniziato la sua vita religiosa nel 1962. Cinque anni dopo era stato inviato come missionario in Guinea Bissau e lo scorso giugno era stato festeggiato per i suoi cinquant'anni di vita missionaria.

LE SUE ATTIVITÁ.

Quando padre Silvano giunse in Guinea Bissau il 28 giugno 1967, insieme al confratello Ernesto Bicego, nel Paese infuriava la guerra di liberazione: la più grossa delle sfide che i missionari dovettero affrontare, come ricorda nel suo blog frate Renato Chiumento, anche lui missionario in Guinea Bissau dal 1993, fu proprio la guerra civile in corso. I due missionari iniziarono poi a costruire una falegnameria e un laboratorio meccanico nella missione di Cumura, unita all'evangelizzazione nei villaggi, le tabancas, dove le persone erano ancora molto attaccate alle pratiche della religione tradizionale. Nelle diverse missioni in cui passarono (Cumura, Quinhamel, Blom e Nhoma) costruirono cappelle, scuole, dispensari e prepararono un gran numero di persone a svolgere una professione in falegnameria o nell'officina meccanica. Il funerale per padre Silvano sarà celebrata domani alle 10 nel santuario della Madonna dei miracoli a Motta di Livenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saccolongo, è morto padre Silvano De Cao: missionario in Africa per 50 anni

PadovaOggi è in caricamento