rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Stanghella / Via Guglielmo Marconi

Un cadavere affiora da un canale a Stanghella: nel diario gli intenti suicidi

Il ritrovamento del corpo martedì mattina attorno alle 8.30: l'uomo già in passato aveva tentato l'insano gesto

Drammatico ritrovamento martedì mattina in un fossato vicino a un terreno agricolo in via Marconi a Stanghella.

SUICIDIO. I vigili del fuoco sono intervenuti attorno alle 8 quando, dalle acque del fossato, è emerso il cadavere di un 62enne del posto. A seguito della segnalazione del genero che lo ha rinvenuto già cadavere, sul posto si sono portati i carabinieri che hanno proceduto ad una prima identificazione. Prima dell'insano gesto, l'uomo aveva assunto psicofarmaci in dosi massicce. Sul posto il Suem 118 che ne ha constatato il decesso, avvenuto probabilmente per annegamento. In casa i militari dell'arma hanno rinvenuto il diario del 62enne, in cui aveva annotato i propri intenti suicidi. Il manoscritto è stato sequestrato. La vittima soffriva di depressione ed era in cura farmacologica. In passato aveva già tentato di togliersi la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cadavere affiora da un canale a Stanghella: nel diario gli intenti suicidi

PadovaOggi è in caricamento