Da disco a moschea: musulmani nell'ex Arancia Meccanica

Il locale notturno di via Bernina all'Arcella a settembre dovrebbe riaprire in veste di centro di culto islamico al servizio dei fedeli dissidenti" dell'associazione Rahma, che invece aprirà a breve una sede in via dell'Ippodromo

Dallo sballo alla preghiera, ecco come si trasforma la mappa della movida padovana. Là dove una volta c'era una discoteca, l'Arancia Meccanica di via Bernina, entro settembre dovrebbe sorgere una nuova moschea. Un centro di culto islamico aperto dai fedeli "dissidenti" entrati in contrasto con l'associazione Rahma che invece, entro breve, questione di qualche giorno, aprirà la propria moschea in via Ippodromo.

BITONCI (LEGA): Interrogazione in parlamento

DUE NUOVE MOSCHEE. Due distinti luoghi di preghiera per musulmani frutto di una scissione che era nata per dissidi di tipo economico dopo la chiusura della moschea di via Anelli e l'acquisto, da parte dell'associazione Rahma, della nuova sede a Ponte di Brenta per la quale è imminente l'inaugurazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento