Da Montegrotto Terme e Bologna: la pittura astratta di Giuseppe Boaretto conquista l’Emilia

Inaugurata alla presenza di Vittorio Sgarbi la mostra del fondatore dell’Hotel Terme Millepini

Dalla provincia padovana a Bologna. In nome dell’arte: martedì 13 marzo alla Galleria Fantini a Palazzo Fantuzzi (nel capoluogo felsineo) è stata inaugurata, alla presenza del Professor Vittorio Sgarbi, la mostra del pittore Giuseppe Boaretto, capostipite della nota famiglia nonché fondatore dell’Hotel Terme Millepini a Montegrotto Terme.

20180313 Opening Mostra GBoaretto - VSgarbi (4)-2

La mostra

Sono esposte 70 opere di pittura astratta di varie dimensioni (si va dai 60 ai 314 centimetri) realizzate dall’artista, riconosciuto da celebrità del calibro di Emilio Vedova ed Henri Cartier-Bresson per la forza del colore e l'intensità della poesia. E anche Vittorio Sgarbi ha omaggiato il maestro d’arte: “Quella di Boaretto è una pittura dell’armonia. Il suo astrattismo sembra una necessità linguistica. Il suo è il secolo in cui, dalla metà in avanti, la pittura perde la figura umana definitivamente". Giuseppe Boaretto, emozionato da tanto calore, ha invece commentato così il vernissage: "Una giornata colorata d'arte, da mantenere sempre nell'anima". L'esposizione sarà visitabile fino al 29 marzo (orario di apertura 10-18).

20180313 Opening Mostra GBoaretto - VSgarbi (6)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento