menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LUCE - L’immaginario italiano arriva a Padova. Dalla guerra alla dolce vita

Dopo Roma, Buenos Aires, Catania, Matera e Napoli la grande mostra "LUCE - L’immaginario italiano" arriva a Padova, al Centro culturale Altinate San Gaetano fino al 2 settembre

Dopo Roma, Buenos Aires, Catania, Matera e Napoli la grande mostra "LUCE - L’immaginario italiano" arriva a Padova, ospitata al Centro culturale Altinate San Gaetano fino al 2 settembre 2018.

L'istituto Luce

L’esposizione racconta la storia dell’Istituto Luce dalla fondazione nel 1924 a oggi: una delle più grandi imprese culturali del Paese, un luogo di elezione della sua conoscenza storica, e il deposito materiale di memorie, segreti, sogni dell’Italia nel XX secolo e oltre. La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, ideata e realizzata da Istituto Luce-Cinecittà, è curata da Gabriele D’Autilia (curatore scientifico e testi) e da Roland Sejko (curatore artistico e regia video). L’organizzazione generale è di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla guerra alla dolce vita

Un viaggio fatto di immagini originali, musiche, suoni e storie che raccontano un'epoca lontana. C'è un filo, non solo cronologico, che mostra con evidenza come il Paese sia uscito dal seconda dopoguerra. Non ci sono solo le storie tragiche ma anche immagini che ci fanno capire usi e costumi di quelle epoche, così diverse e così intense. I personaggi poi, quelli che troviamo anche nelle fotografie esposte, spesso sono quei divi che hanno reso grande il cinema italiano nel mondo.

Padova

Interessante e allo stesso tempo molto toccante la parte dedicata alla città di Padova. In bianco e nero si scorgono i luoghi simbolo e come si sono trasformati. Particolarmente interessante la parte dedicata al patrimonio storico investito dalla furia della guerra e dei bombardamenti. 

Orario 10-19, chiuso lunedì, 14 e 15 agosto; ingresso libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento