Cronaca

Mozzarella blu nel supermercato di Albignasego: assolta l'azienda

Il prodotto avariato era stato trovato in un negozio padovano e i successivi controlli nello stabilimento bellunese hanno dato esito negativo: nessuna prova che il batterio fosse presente in fase di lavorazione

Mozzarella blu

Non è stato riscontrato nulla di anomalo nell'industria casearia di Belluno dalla quale proveniva la mozzarella blu trovata in un supermercato di Albignasego. Il latticino era stato contaminato dal batterio che con l'ossidazione provoca la classica pigmentazione.


ASSOLTO. Come riportano i quotidiani locali, il 43enne responsabile dei controlli sulle normative igieniche della nota azienda, F.B., è stato assolto dal giudice: da parte degli inquirenti non è stata trovata nessuna prova, infatti, che la contaminazione del latticino fosse avvenuta già all'interno dell'industria stessa. Resta da capire come il prodotto sia stato contaminato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzarella blu nel supermercato di Albignasego: assolta l'azienda

PadovaOggi è in caricamento