Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Arcella / Via Tiziano Aspetti

Cibo avariato e condizioni igieniche precarie: il market ora rischia la chiusura

La titolare di un negozio dell'Arcella ha ricevuto una pesante sanzione e rischia di vedersi chiudere l'attività dopo che un controllo dei militari ha riscontrato numerose irregolarità

Le verifiche dei carabinieri nel negozio

Frutta, verdura e alimenti conservati senza alcuna attenzione e in pessimo stato di conservazione. Ma anche oggetti di ogni tipo accatastati ovunque in un ambiente privo dei più basilari canoni di salubrità.

Il controllo

É il contesto che si sono trovati davanti i carabinieri di Padova Principale quando giovedì si sono presentati alla porta di un negozio di via Tiziano Aspetti. Il controllo è stato svolto nell'ambito delle verifiche sui locali pubblici per vigilare sul rispetto delle norme anti contagio. Erano però ben altre e molte di più le irregolarità presenti nel market gestito da una donna nigeriana. La straniera, residente in città, si è vista contestare un'iniziale sanzione di mille euro a causa delle pessime condizioni igienico sanitarie del locale. Al competente settore dell'Ulss è poi stata inoltrata una segnalazione che porterà a ulteriori verifiche e potrebbe comportare la chiusura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo avariato e condizioni igieniche precarie: il market ora rischia la chiusura

PadovaOggi è in caricamento