menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia locale del Camposampierese nel corso di un controllo stradale

La polizia locale del Camposampierese nel corso di un controllo stradale

Stangata astronomica dopo la raffica di infrazioni: brucia il semaforo guidando senza documenti

Un'incredibile sequela di irregolarità per un uomo scoperto al volante di un'auto sequestrata. Senza titoli di guida si è lanciato in un sorpasso azzardato a un incrocio

Non si è fatto mancare nulla l'automobilista indisciplinato inseguito e bloccato lunedì pomeriggio nell'Alta. Oltre ad aver bruciato un semaforo rosso, viaggiava senza assicurazione, revisione e patente.

Sorpasso con inseguimento

Gli agenti della polizia locale del Camposampierese stentavano a credere a tutte le violazioni che hanno dovuto contestare al 49enne S.C., con diversi precedenti per violenza e minacce sulle spalle. Residente a San Giorgio delle Pertiche, l'uomo era alla guida della sua Ford Fusion quando, all'altezza del ponte “dee Gae” nel territorio di Loreggia, si è lanciato in un pericoloso sorpasso. Nonostante la luce rossa ha superato la colonna di veicoli fermi e ha attraversato l'incrocio.

Multa esorbitante

Manovra che non è sfuggita agli agenti che lo hanno inseguito e fermato. Controllando i documenti è emersa la situazione paradossale: l'auto era sotto sequestro perché già scoperta a circolare senza assicurazione. Per di più, non era stata revisionata e anche la patente dell'uomo era carta straccia perché scaduta. Il veicolo è nuovamente stato sequestrato, mentre il 49enne si è visto sospendere la patente e dovrà sborsare più di 2500 euro per le gravi infrazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento