Cronaca Cave / Via Thomas Alva Edison

Adulti e bambini accampati in camper: manca la revisione, ma le mascherine ci sono

Alcuni cittadini hanno segnalato la presenza costante di persone in una strada della periferia facendo scattare un controllo che però non ha rilevato assembramenti

(foto: archivio)

Erano dodici tra adulti e bambini, divisi tra un camper e un furgone. Tuttavia osservavano il distanziamento interpersonale e calvano tutti la mascherina.

Il controllo

Non sono state contestate sanzioni relative alle norme anti contagio nei confronti delle persone scoperte accampate con due veicoli lungo via Edison, tra Cave e Chiesanuova all'altezza del complesso Padova 2000. La loro presenza il loco era stata segnalata a più riprese da alcuni residenti che avevano notato camper e roulottes sostare anche per diversi giorni. I carabinieri di Padova Principale giovedì pomeriggio hanno eseguito un controllo trovando dodici persone tra adulti e minorenni con un camper e un furgone. Il controllo dei documenti ha permesso di appurare che quest'ultimo era privo del certificato di revisione e pertanto la carta di circolazione è stata ritirata e il proprietario si è visto elevare una multa. Nessun provvedimento è invece scattato in materia di Coronavirus perché i presenti erano distanziati e tutti indossavano la mascherina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adulti e bambini accampati in camper: manca la revisione, ma le mascherine ci sono

PadovaOggi è in caricamento