Este, decoro urbano: comminate nei giorni scorsi cinque multe per abbandono di rifuti

Gallana: «Il degrado si può evitare. Mi appello al senso civico e all’amore per Este e per l’ambiente. Trattiamo bene la nostra città, che è patrimonio di tutti»

Negli ultimi giorni, la Polizia Locale ha comminato 5 sanzioni per abbandono di rifiuti nel comune di Este. Le violazioni dell’articolo 31 del regolamento di Polizia Urbana sono state accertate nelle vie Principe Umberto, Matteotti, San Martino, San Rocco e in piazza Trieste. La multa ammonta a 200 euro.

Poco senso civico

«I cittadini di Este hanno dimostrato di saper rispettare le regole dettate dall’emergenza sanitaria come lo stare a casa e il distanziamento sociale. Purtroppo alcuni non dimostrano lo stesso senso civico e di responsabilità nella gestione dei rifiuti, soprattutto in alcune zone della città - afferma il Sindaco Roberta Gallana -. La situazione di emergenza non deve esimerci dal rispetto del decoro urbano e degli spazi pubblici. D'ora in poi vigileremo con attenzione per contrastare i comportamenti incivili». Nel pieno dell'emergenza sanitaria, la Città di Este si ritrova a scontrarsi con comportamenti non consoni alla civile convivenza. Il centro storico, in particolare, nelle ultime settimane, è stato invaso dai rifiuti, creando un situazione di degrado e imbruttimento della città. Rifiuti domestici abbandonati nei cestini, guanti e mascherine gettate a terra, perfino rifiuti ingombranti lasciati a bordo strada.

Ulteriori controlli

Ulteriori controlli sul decoro urbano verranno effettuati grazie all'utilizzo delle foto-trappole posizionate sul territorio e al lavoro delle pattuglie in tutta la città. Gli operatori Sesa lavorano quotidianamente per far fronte alla situazione, anche nelle festività, per fronteggiare una situazione imputabile probabilmente alla situazione epidemiologica in atto. I rifiuti domestici vanno gestiti quindi con attenzione, rispettando il calendario della raccolta porta a porta o utilizzando gli appositi bidoni e cassonetti posizionati sul territorio. Si rammenta che l’ordinanza sindacale n° 18/2003 ha stabilito che l’esposizione dei rifiuti nei sacchi o contenitori deve avvenire la sera precedente il giorno della raccolta, evitando di conferire con troppo anticipo.

Nuovi orari

Inoltre, per il conferimento dei rifiuti differenziati e per gli ingombranti, il mercoledì e il sabato è aperto l'Ecocentro di via degli Artigiani. Questi i nuovi orari di apertura dal prossimo weekend e fino al 26 settembre: mercoledì e sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 19. L’accesso dei cittadini di Este, Ospedaletto Euganeo, Baone, Carceri e Lozzo Atestino sarà contingentato con l’ausilio de i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri e del personale della Polizia Locale. In caso di dubbi o domande riguardo al corretto conferimento dei rifiuti, è possibile contattare l'Ufficio Gestione Ambiente ai numeri verdi 800 969 852 e 800 428 722 o tramite mail a sportello@gestioneambientescarl.it e sportello@sesaeste.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

  • BEƎ: sui colli Euganei una struttura mobile per vivere esperienze uniche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento