menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appello a Bitonci: "Introiti multe dei velox per il trasporto cittadino"

La proposta di Legambiente al sindaco di Padova è quella di impiegare i soldi incassati dalle sanzioni per potenziare il servizio su gomma urbano: "Con sei milioni lo si potrebbe incrementare del 33%"

Legambiente lancia l'appello al sindaco di Padova Massimo Bitonci: devolvere gli introiti della multe degli autovelox al trasporto pubblico.

LA PROPOSTA. "Se i sei milioni annui delle multe degli autovelox venissero devoluti all'aumento di corse dei bus, ci sarebbe un improvviso e potentissimo miglioramento del servizio - spiega Andrea Ragona presidente dell'associazione - il costo chilometrico per i mezzi urbani è di poco sopra i 5 euro, considerata anche la percentuale di recupero dal biglietto, vorrebbe dire che con sei milioni di euro si pagherebbero circa due milioni di chilometri in più. Considerato che i chilometri di servizio su gomma urbano sono circa sei milioni vorrebbe dire aumentare il servizio del 33%".

AUTO IN GARAGE. "Sarebbe una vera e propria svolta per il trasporto pubblico padovano, visto che si è deciso di portare il biglietto a 1,50 euro. Il totale di passeggeri portati ogni anno da Aps sfiora i 30 milioni - conclude - se davvero l'offerta di trasporto aumentasse di un terzo, immaginate quante persone ogni giorno userebbero l'autobus lasciando le auto private in garage. Con una simile decisione si migliorerebbe un servizio e si toglierebbe traffico dalle strade. Insomma, ci guadagnerebbero tutti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento