Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Cadoneghe

Compleanno al campo rom: torna a infiammarsi lo scontro con i nomadi a Cadoneghe

Sei persone sono state segnalate alla prefettura per aver violato i decreti in materia di Coronavirus dando una festa con numerosi minorenni che ha richiesto un intervento in forze

Sono servite la polizia locale e quattro pattuglie dei carabinieri per mettere fine alla festa di compleanno che venerdì pomeriggio è stata allestita all'interno del campo rom di via Frattina a Cadoneghe, già oggetto di numerosi dibattiti all'interno del Comune.

L'intervento

L'assembramento con musica ad alto volume e numerosi bambini è stato segnalato alle 14 quando sul posto sono arrivati gli uomini della polizia municipale. Mentre parte degli adulti si dava alla fuga, altri due, storici residenti del campo, si sono parati davanti agli agenti insultandoli e minacciandoli. A quel punto sono giunti in rinforzo quattro equipaggi dei carabinieri che hanno identificato tutti gli adulti multando sei persone per inottemperanza ai decreti ministeriali.

Il sindaco

Pronta la reazione del sindaco Marco Schiesaro: «Come promesso fin dal nostro insediamento, a Cadoneghe le regole valgono per tutti e non esistono eccezioni per rom, sinti o camminanti. L'intervento di oggi ha dimostrato che nel nostro comune non ci sono zone franche dove la legalità è sospesa. Riguardo il campo in questione, confermiamo la nostra volontà di svuotarlo: dall'ultimo controllo di polizia effettuato, risultano solo quattro persone residenti, tutte appartenenti alla stessa famiglia, e la maggior parte delle case mobili sono state portate via dagli ex occupanti. In questi giorni qualcuno ha pensato evidentemente di poter tornare a far festa, contando magari sulla distrazione delle forze dell'ordine, impegnatissime a far fronte ai problemi legati all'emergenza sanitaria. Non è così, l'attenzione resta altissima e chi commette illeciti non la passa liscia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compleanno al campo rom: torna a infiammarsi lo scontro con i nomadi a Cadoneghe

PadovaOggi è in caricamento