Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Aumentano le multe ad accattoni, lavavetri e giocolieri agli incroci

Nel report dell'attività della polizia locale si nota come rispetto ai primi 6 mesi del 2020 siano anche quadruplicate le sanzioni nei loro confronti.

Aumentano le multe per accattonaggio, consumo di alcolici su area pubblica e bivacchi. Analizzandoli i dati degli interventi della polizia locale nei primi sei mesi del 2021 con lo stesso periodo del 2020, emerge come da 70 multe per accattonaggio molesto dello scorso anno, da gennaio a giugno 2021 sono state invece 232. Complici le misure restrittive, anche le contravvenzioni fatte dagli agenti di polizia locale verso chi è stato sorpreso a consumare sostanze alcoliche su area pubblica sono passate da 20 a 67. Ben 61 invece quelle fatte ai lavavetri e giocolieri ai semafori.

Presidi

Analizzando i dati si nota anche come siano aumentati i presidi in alcune zone difficili della città. All'Arcella il numero delle pattuglie è passato da 358 a 722, praticamente più del doppio e con più di 11mila ore di servizio rispetto alle 7392 del 2020.

dati 1^ Commissione 5-7-2021 def(1)-3

Covid

Tra gennaio e giugno ci sono stati 22328 persone controllate, mentre nello stesso periodo dello scorso anno erano state 14393. Sono 16101 i veicoli fermati (10730 nel 2020), mentre calano le multe per inosservanza dei decreti (gente senza mascherina, non distanziata o sorpresa a fumare a meno di 3 metri di distanza dagli altri), che da 413 sono passate a 178. Su questo probabilmente ha influito l'abitudine che i padovani ormai hanno fatto alle regole e anche i recenti provvedimenti meno duri. Aumentano però nel caso delle attività commerciali, dove le norme continuano ad essere abbastanza ferree: 49 multe a fronte delle 28 dello scorso anno con 39 chiusure temporanee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano le multe ad accattoni, lavavetri e giocolieri agli incroci

PadovaOggi è in caricamento